Impianti di condizionamento e riscaldamento!

  • Home
  • ECOBONUS CONDOMINI 2018

ECOBONUS CONDOMINI 2018

Riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali.

L’ecobonus 2018 è un incentivo (che fa parte della legge di stabilità del 2018) che da la possibilità di poter usufruire di sgravi irpef abbastanza considerevoli per tutti quei condomini che effettuano interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti di ristrutturazione edilizia o di adeguamento sismico.

Le novità della legge di stabilità del 2018 riguardano:

  • La proroga di tutti i bonus casa 2018;
  • Ecobonus 2018, ovvero una maggiore detrazione per gli interventi di risparmio energetico a seconda del livello di miglioramento ottenuto tramite i lavori di riqualificazione energetica edifici
  • Sconto Irpef anche per la rimozione dell’amianto dai tetti dei condomini;
  • Detrazione Irpef Ecobonus – bonus ristrutturazioni, anche per i balconi, terrazze e facciate condomini.
  • Sismabonus + Ecobonus, in modo tale da far aprire un solo cantiere condominiale.
  • Nuovo bonus verde 2018 con detrazione 36% per gli interventi su giardini, balconi e terrazzi condominiali e privati.

Uno dei requisiti essenziali per poter ottenere l’ecobonus 2018 è la perizia obbligatoria degli edifici, ossia, il condominio deve richiedere una dichiarazione sostitutiva di certificazione sulla quale l’organo competente provvederà a eseguire controlli per verificare la veridicità delle dichiarazioni.

L’ecobonus 2018 prevede una durata di cinque anni ed inoltre le detrazioni fiscali aumentano in base al miglioramento energetico ottenuto mediante i lavori di riqualificazione energetica condominio.

Hai bisogno di un impianto termoidraulico per la tua casa o la tua attività commerciale?

Sguazza Impianti, da anni si occupa di sistemi di condizionamento, riscaldamento, energie rinnovabili e idrosanitari chiama subito per avere informazioni sui nostri servizi.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *